MENU
OGGI SIAMO APERTI
10:00 - 18:00

Calendario eventi

Visite guidate

image

Tutti i giorni al Barryland

Siate presenti quando i cani della Fondazione Barry vengono nutriti e spazzolati, guardate i San Bernardo mentre giocano o dormono, sorridete della loro felicità quando vengono prelevati per andare a spasso; e cogliete l’occasione di vedere da vicino un San Bernardo durante uno degli appuntamenti per le foto con cani selezionati.

image

Carezze e foto

I nostri assistenti sono a disposizione con un San Bernardo a orari stabiliti. Questi cani sono abituati al contatto con adulti e bambini e si lasciano volentieri accarezzare e fotografare. Per non affaticare troppo i cani, solo poche persone possono avvicinarsi contemporaneamente all’animale. Non è possibile riservare finestre di tempo. Vi preghiamo di comprendere se gli assistenti riducono gli appuntamenti per le foto: i nostri cani hanno molta pazienza, ma anche loro come noi hanno giorni in cui preferirebbero stare tranquilli...

Presenza di un San Bernardo per carezze e fotoOre 10:30
Ore 11:30
Ore 12:30
Ore 13:30
Ore 14:30
Ore 15:30
Ore 16:30
image

Alimentazione dei cani

Come il loro antenato, il lupo, i San Bernardo sono carnivori. Ciò non significa che mangiano solo carne. Infatti, originariamente ingurgitavano tutta la preda, inclusi ossa, tendini e il contenuto perlopiù vegetale di stomaco e intestino. Così i carnivori si garantivano il mix corretto di vitamine e sostanze minerali, di cui hanno bisogno gli animali grandi come i nostri San Bernardo per una formazione sana delle ossa. La quantità di sostanze nutritive varia, come per noi, a seconda della fase della vita (fase di crescita, adulti, anziani). I nostri allevatori stabiliscono quindi con attenzione il tipo di nutrimento e la quantità. Inoltre, si assicurano che i San Bernardo non prendano troppo peso. I cuccioli fino a 6 mesi vengono nutriti 3-4 volte al giorno, mentre i cani a partire dai 6 mesi 2 volte. I cani ricevono il cibo nella recinzione esterna ed è sempre uno spettacolo che vale la pena vedere. Dopo il pasto i San Bernardo riposano per circa 2 ore, durante le quali non intraprendiamo quindi grandi passeggiate con loro. Vi preghiamo di rispettare il riposo dei cani: non bussate sui vetri e non cercate di ottenere la loro attenzione nella recinzione esterna.

Pasto dei caniOre 17:15
fino alle 17:30

Cuccioli

image

Baltic du Grand St. Bernard – l’ultima nata della famiglia Barry

Il 9 novembre 2019 è venuta alla luce Baltic, una cagnolina a pelo corto. Figlia di von Patsch du Grand St. Bernard e di von V’Barry du Grand St. Bernard, trascorrerà la sua esistenza nella Fondazione Barry mantenendo viva la tradizione dei cani dell’ospizio.

Dal 20 dicembre 2019 sarà possibile ammirare Baltic per alcune settimane presso Barryland - Il Museo dei cani San Bernardo. Le visitatrici e i visitatori avranno dunque la possibilità di osservare la sua evoluzione e di vederla giocare.

Saremo lieti della vostra visita!

Mostra temporanea

image

Il Gran San Bernardo: una storia in immagini

Una collezione di incisioni storiche sulla regione

Il Passo e l’Ospizio del Gran San Bernardo, come i canonici e Barry, il cane soccorritore, sono strettamente legati tra loro nella storia, ma soprattutto nelle immagini che veicolano la reputazione di questo luogo mitico, uno dei passaggi obbligati che collegano l’Europa nord-occidentale al Mediterraneo.

Grazie alla collaborazione di Frédéric Künzi e Léonard Gianadda, è stata costituita e valorizzata, attraverso mostre e pubblicazioni, un'importante collezione di incisioni antiche. Con l'acquisizione di questa collezione, la Fondazione Barry desidera sottolineare tutto ciò che deve al fascino dell'ospizio, all’operato dei canonici e alle imprese di Barry. Continuità e sviluppo sottolineati anche dall'arricchimento della collezione con i recenti contributi di Giuseppe Vuyet, André Kuenzi e Annette Ferrari.

La mostra permette di riscoprire i luoghi emblematici del passaggio delle Alpi - dal Lago Lemano ad Aosta -, l'ospizio, i canonici e i cani, ma anche l'avventura napoleonica che ha contribuito a trasformare un pericoloso luogo di passaggio in un passo leggendario, da percorrere almeno una volta nella vita.

Gennaio - ottobre 2020 - Tutti i giorni, dalle ore 10.00 alle 18.00

Visita a Martigny

Unite la vostra visita al Barryland ad altre attività a Martigny o in Vallese. Qui di seguito trovate una scelta di attrazioni ed eventi.

Anfiteatro romano
L’anfiteatro del 2° secolo si trova accanto al Barryland e viene ancora oggi utilizzato per eventi.

Fondazione Pierre Gianadda
La rinomata fondazione culturale presenta sempre nuove esposizioni temporanee di fama mondiale: qui quasi 10 milioni di visitatori hanno già ammirato opere provenienti da collezioni private e da importanti musei di tutto il mondo.

Fondazione Tissières, Museo delle scienze della terra
Dal 2001 la fondazione si adopera per l’informazione, la divulgazione e l’animazione nel settore delle scienze della terra. Si impegna inoltre nell’ambito del turismo ecologico per esperienze naturali e culturali sostenibili.

Western City
Nel parco tematico di 10’000 m2 i bambini a partire dai 3 anni possono sperimentare il gioco, l’avventura e il divertimento con oltre 70 attrazioni.

Zoo des Marécottes
Questo parco zoologico è il più alto in Europa: si trova a 1’100 m s.l.m, immerso in una foresta di abeti e larici. A partire dal mese di giugno è sempre aperta anche la piscina.